• Tutto brucia e annuncia
  • Matteo Ferretti 
    Tutto brucia e annuncia
    Poesie

    «Tutto brucia e annuncia di Matteo Ferretti è un libro complesso e incandescente: tra i migliori che mi sia capitato di incrociare negli ultimi anni. (…)
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti

 
 
  • Cronache di architettura, territorio e paesaggio in Ticino
  • Paolo Fumagalli 
    Cronache di architettura, territorio e paesaggio in Ticino
    Dal 2003 al 2017 l’architetto Paolo Fumagalli ha curato la rubrica Diario dell’architetto per la rivista «Archi»: 83 numeri in tutto, nei quali si riconosce lo sguardo attento con cui Paolo Fumagalli ha sempre indagato l’architettura, il paesaggio e il territorio del Canton Ticino.
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti

 
 
 
 
  • A vele spiegate
  • Lyonel Feininger 
    A vele spiegate
    a cura di Harald Fiebig e Ilse Ruch

    In occasione della mostra Lyonel Feininger. A vele spiegate, allestita presso il Museo Castello San Materno di Ascona dal 26 maggio al 29 settembre 2019, esce un catalogo bilingue (italiano/tedesco) dedicato all’opera di uno dei più importanti artisti delle avanguardie tedesche.
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti

 
 
  • Non perdere le viti
  • CÚline Zufferey 
    Non perdere le viti
    Fotografo dalle velleità artistiche ripetutamente deluse, a trent’anni suonati il protagonista di questo romanzo si ritrova a lavorare per un grosso mobilificio. Il suo compito: fotografare mobili e complementi d’arredo per il catalogo patinato dell’azienda.
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti

 
 
  • Memorie di una contadina
  • Lev N. Tolstoj 
    Memorie di una contadina
    Su consiglio di Tolstoj, Tat'jana A. Kuzminskaja passò intere giornate ad ascoltare e trascrivere le confessioni di una contadina: i suoi amori e i poveri rituali di matrimonio, il lavoro nei campi, le perfidie di paese, la deportazione in Siberia.
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti

 
  • Discorsi sulla neutralitÓ
  • Daniel de Roulet Dorothee Elmiger Pascale Kramer Catherine Lovey Adolf Muschg Fabio Pusterla Monique Schwitter Tommaso Soldini Carl Spitteler 
    Discorsi sulla neutralitÓ
    A cento anni dal Premio Nobel a Carl Spitteler

    Premio Nobel per la letteratura 1919, lo scrittore svizzero Carl Spitteler è noto soprattutto per il suo Discorso sulla neutralità, pronunciato a Zurigo nel 1914, pochi mesi dopo l’inizio della Prima guerra mondiale.
  •  
  • » aggiungi Carrello acquisti